mercoledì 30 maggio 2012

Volevo fare un sacco di cose

Poi è successo che un sacco d'altre cose si sono messe in mezzo, e non sono più riuscita a fare le cose che volevo fare.

Comunque, ecco quello che ho fatto invece di fare quello che volevo fare:


Un header...


...e una illustrazione, entrambe per il sito 12Camp.net

Qualcuno mi ha detto che sono illustrazioni da libro per 15enni che parla di storie d'amore con quello dell'altra classe e di contrasti coi genitori (tipo la collana di libri che sì, che leggevo anche io, quella con le copertine fosforescenti e il taglio delle pagine tinto di rosa): evvabbè, magari sì...per ora. 
Magari lavorandoci su riesco a ritagliare uno stile buono: di bello c'è che mi ci diverto.

Tengo a precisare solo una cosa: i colori non li ho decisi io gh (la mia anima grigia non potrebbe mai partorire tinte così rosa e brillanti).

Grazie, come sempre, alla Spora che, tippettando con grazia sui suoi twelve, irrompe nella mia vita da sfigata e mi coinvolge in queste cose.

[tutto photoshop]

***

I realized that banner, and the illustration below, for 12Camp.net website.
I know that the style I used might appear a little "teeny" and pink (ok, the colours weren't a choice of mine...usually I opt for greyish shades and tones!), but...who knows, maybe this is just the beginning for shaping a very personal style...

Thanks to Spora, again!

5 commenti:

  1. Amore ti hanno dato della frou frou? Mandameli e li uccido!

    LOL

    viva il PINK ;)

    RispondiElimina
  2. Sììì a colpi di stiletto 12!

    RispondiElimina
  3. Nel senso che è brutto e non me ne sono accorta?

    RispondiElimina